Dopo un periodo di lunga interruzione generazionale, lo studio legale dell’Avv. Massimo Diana ha idealmente ripreso la tradizione forense del nonno, Mario Diana (1900-1977), avvocato, insignito della toga d’oro, civilista ed esperto di diritto Agrario.
Studio Legale Avv. Massimo Diana
patrocinio innanzi le magistrature superiori
Dall’anno accademico 2013-2014, Professore a contratto di Diritto Processuale Civile (funzione e Struttura della tutela esecutiva), presso la cattedra del Prof. Roberto Poli, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi  di Cassino e  del Lazio Meridionale;
Nella sua qualità di avvocato della Federazione Nazionale Coltivatori Diretti, inoltre, l’Avv. Mario Diana fece parte del collegio difensivo al quale si deve il riconoscimento di costituzionalità (rectius del rigetto dell’eccepita incostituzionalità) della Legge 22 luglio 1967, n. 607 (art.1), recante “Norme in materia di enfiteusi e prestazioni fondiarie perpetue”, relativamente alla qualificazione enfiteutica dei rapporti di miglioria (art. 1 Legge 25 febbraio 1963, n.327) ed alla conseguente possibilità di una loro affrancazione al canone previsto per i rapporti di enfiteusi.
in precedenza, sempre presso la Facoltà di Giurisprudenza del medesimo Ateneo, ha ricoperto il ruolo di Cultore della materia con il Prof. Giovanni Arduini, docente di  informatica giuridica di base (dal 2010 al 2012) e con la Prof.ssa Luisa Avitabile, docente di Teoria dell’Interpretazione ed Informatica Giuridica (dal 2012 al 2013). Ha pubblicato “Fallimento e rapporti giuridici pendenti: il contratto di leasing traslativo e fallimento dell’utilizzatore”, nota a Trib.\Frosinone 4 maggio 2001 (decr.), in Nuova Temi Ciociara, 2004, p. 95 e ss., nonché, “Domande tardive di credito e diritto alle spese del concessionario del Servizio Riscossione Tributi”, nota a Trib.\Frosinone, 21 dicembre 2005 (sent.), in Nuova Temi Ciociara, 2006, p. 88 e ss, provvedendo,  inoltre,  anche alla  stesura  di  parte  del  materiale didattico d’ausilio alle lezioni universitarie di Informatica giuridica.
Nell’ambito di un approccio professionale di tipo multidisciplinare, la struttura di studio si avvale della stabile collaborazione della Dottoressa Laura Mancini, Commercialista, Consulente del lavoro e Mediatore civile.
L’Avv. Massimo Diana, Patrocinante in Cassazione è anch’egli civilista con una particolare attenzione ai temi del Diritto Fallimentare, in virtù degli uffici di Curatore fallimentare e\o di Commissario giudiziale ricoperti in diverse procedure concorsuali presso il Tribunale di Frosinone.